Notizie dai settori

Dal settore Biblioteche

In biblioteca si fanno sempre più cose! Anche quest’anno presso le Biblioteche comunali di Parma gestite da le pagine saranno organizzate alcune settimane di Centri Estivi per bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni. Protagonista dell’estate in biblioteca presso le Biblioteche del San Paolo sarà la lingua inglese, con tante attività didattiche proposte in chiave ludica, per imparare divertendosi. I più piccoli, muniti di uno speciale passaporto viaggeranno intorno al mondo per scoprire paesi lontani e vivranno l’attività: “Piccoli gesti di Ecologia”, un percorso di incontri, laboratori e atelier per conoscere e tutelare il nostro pianeta, approfondendo in un contesto di gioco le tematiche ambientali. Per i ragazzi più grandi sarà organizzato uno Smart Camp: una stimolante settimana da trascorrere immersi nella lingua inglese, scoprendo nuovi modi di esprimersi tra gioco, coding e fotografia digitale. Alla Biblioteca di Alice sarà invece organizzato un ciclo di 5 incontri di Yoga riservato ai bambini dai 4 ai 7 anni: un percorso ludico e formativo per animare l’estate e offrire alle famiglie un’occasione di svago e socializzazione.

 

Dal settore Catalogazione

Festeggiamo il trentunesimo compleanno della Cooperativa dando il benvenuto ad un nuovo servizio di catalogazione. Ci siamo aggiudicati un’importante gara, in Raggruppamento d’impresa con Open Group: si tratta del servizio di catalogazione per le biblioteche dei dipartimenti dell’Università di Bologna, per la durata di tre anni. Ci fa piacere segnalare anche un’altra gara vinta, a fine 2018, per l’Università di Ferrara. Tra le diverse tipologie di materiale da catalogare avremo i dischi in vinile 33 giri di musica classica, appartenenti ad un Fondo della Biblioteca di Lettere e Filosofia. Proseguiamo perciò nella specializzazione musicale, dopo avere catalogato i dischi di musica classica e pop del Fondo Michelangelo Antonioni e i dischi delle collezioni dell’Orchestra a plettro Gino Neri, di Ferrara.

 

Dal settore Archivi

Il Settore Archivi in questo primo scorcio del 2019 presenta importanti novità: dopo l’assunzione di Luca Zen da parte del MIBACT, presso la Soprintendenza ai Beni Archivistici di Ancona, Davide Chieregatti ha assunto il ruolo di coordinatore dei servizi archivistici svolti dalla Cooperativa, in aiuto a Patrizia Luciani che è stata nominata nel maggio dello scorso anno presidente del CdA. Il Settore Archivi ha acquisito importanti commesse: il progetto pilota per l’inventariazione delle concessioni edilizie del Comune di Ferrara; la ricognizione documentale degli archivi di deposito dei comuni di Ravenna, Argenta e Mirandola. L’attività del settore si sta sempre più spostando verso gli archivi contemporanei, sia per l’interesse che gli enti hanno a gestire al meglio i loro archivi al fine di assicurare, come richiesto dalla normativa, la trasparenza, sia per la difficoltà ad adattare gli interventi di inventariazione alle norme previste dal Codice degli Appalti.

 

Dall’area Educativa

L’anno educativo è iniziato con un gruppo di coordinamento dell’Area Educativa parzialmente modificato. Antonella Antonellini rimane sempre il fulcro del settore Animazione; per quanto riguarda invece il settore Educativo, il team è completamente nuovo: Beatrice Zannarini ha assunto il ruolo di Responsabile di Area ed è affiancata da Alessandra Ruffoni in qualità di Coordinatrice Pedagogica, da Maria Anna Costabile, Coordinatrice Gestionale, e da  Marcella Racanelli col duplice ruolo di Coordinatrice Pedagogica e Gestionale.

Gli operatori di tutti i servizi in gestione, con grande competenza e capacità progettuale, hanno realizzato proposte educative significative e originali per i percorsi evolutivi dei bambini e delle bambine. L’educazione all’aperto e all’utilizzo di materiali naturali e di recupero ha accomunato l’agire dei diversi gruppi di lavoro. A tal proposito, a titolo esemplificativo, si segnala la bellissima iniziativa avvenuta il 22 maggio, organizzata dal gruppo educativo della Scuola dell’Infanzia Ponte: l’inaugurazione dell’orto sociale, con la collaborazione del Centro Sociale “Il quadrifoglio”.

 

 Continua a seguire le novità da tutti i settori, metti mi piace alla pagina Facebook di Le Pagine!